Storie stocastiche. 8. Piter

Foto: SimonaR (Pixabay)
Foto: SimonaR (Pixabay)
Vedere quella scala e salirci fu tutt’uno per Piter.
L’altezza, quel pezzo di mondo rimpicciolito, gli omini e le donnine che non si vede la faccia. Così non fanno paura. Non possono essere cattivi. Piter amava stare alto. Qui non viene nessuno. Qui nessuno mi guarda strano. Qui non possono farmi l’espressione.

Quando le persone per strada gli facevano l’espressione, Piter aveva paura. Somigliavano ai cani cattivi che ringhiano. Fargli l’espressione era proprio una cosa brutta. Anche se Piter non capiva perché lo facessero.

Piter era salito fino all’ultimo piolo. Si ritrovò sopra la casa. Allargò le braccia e sorrise. Piter non era mai stato così felice.
E volò.

Nella stessa serie<< Storie stocastiche. 7. HeraStorie stocastiche. 9. La carota >>

Cosa ne pensi?